Torte salate al microonde: esperimenti

Gli esperimenti di preparazione di torte salate al microonde di Annamaria Ivaldi.

Questa non è esattamente una ricetta, ma nei miei esperimenti al microonde i risultati migliori li ho ottenuti proprio con le torte salate ... ma proprio con tutte: quelle con spinaci e ricotta, quella all'alsaziana con cipolle, quella classica "riciclaavanzivari". Ho usato la pasta brisé fatta in casa, ma soprattutto, per motivi di tempo, quelle della buitoni (sfoglia e brisè)mettendone una sotto poi il ripieno e quindi un'altra confezione sopra. Il mio piatto crisp è della misura giusta giusta.

L'unico problema è che ci vuole necessariamente la funzione crisp (piatto dorante + grill). Bisogna far scaldare bene il piazzo crisp, almeno 3', nel frattempo si prepara tutto , le sfoglie, il ripieno e magari anche il tuorlo d'uovo sbattuto per spennellare.

Si toglie il piatto, si mette sopra la pasta con sotto la sua carta forno, ripieno, poi l'altro disco, si arricciano bene i bordi per chiudere e si spennella con il tuorlo. La cottura è di circa 12- 14 minuti con funzione crisp, ma ogni microonde ho scoperto che ha i suoi tempi, comunque non succede niente se ogni 2 minuti, alla fine cottura si apre, si tocca e si guarda e se è il caso, via altri 2 minuti. I tempi dipendono anche dal tipo di ripieno e dal suo spessore, ma di solito quando sopra e sotto sono ben dorati è tutto pronto. Comunque vi assicuro che il risultato non è mai stato meno che buono.

Appena ho sottomano le dosi per la frolla, metto anche il procedimento per le crostate: ieri sera sono riuscita a farne una mentre degli ospiti improvvisi si bevevano l'aperitivo. in 20 minuti era fatta e cotta e si è raffreddata mentre cenavamo: grande microonde!!!

© 2013-2016 Microonde.info - Riproduzione riservata - Per informazioni e pubblicità contattare info@microonde.info